TERMINI & CONDIZIONI

TERMINI & CONDIZIONI

1.DEFINIZIONI

“Giorno lavorativo” indica un giorno (diverso da sabato, domenica o giorni festivi) in cui le banche nei Paesi Bassi sono aperte al pubblico.
“Cliente” indica la persona fisica o giuridica che acquista o comunque acquisisce i Dati dalla Società.
“Data di inizio” ha il significato indicato nella clausola 2.2.
Con “Società” si indica Sample Solutions B.V., registrata nei Paesi Bassi, presso Stationsplein 45, 3013AK, Zuid Holland, Olanda, numero fiscale KvK 64893081
Con “Dati” si indicano le informazioni contenute nella Conferma d’ordine, di qualsiasi tipo, che si tratti di parole, numeri, grafici o altro in qualsiasi altra forma, a prescindere da eventuale proprietà della Società o di terza parte, intendendo in questo ultimo caso che siano fornite o rese disponibile al Cliente dalla Società.
Con “Data di consegna” si indica la data in cui la Società fornisce i dati al cliente.
“Evento di forza maggiore” ha il significato attribuito nella clausola 12.1.
Con “Diritti di proprietà intellettuale” si intendono tutti i brevetti, i diritti sulle invenzioni, i modelli di utilità, diritti d’autore e correlati, marchi, simboli di servizio, commercio, affari e nomi di dominio, diritti commerciali, di buona volontà o per cause legali per averli infranti, diritti di concorrenza sleale, sui disegni, sul software, sui database, topografici, morali, sulle informazioni riservate (tra cui conoscenze e segreti commerciali) e ogni altro diritto di proprietà intellettuale, registrati o comunque non registrati e comprendenti tutte le richieste, rinnovi o estensioni a essi relativi, e tutti i diritti o le forme di protezione simili o equivalenti in qualsiasi parte del mondo.
Con “Licenza” si indica il permesso tra Società e Cliente per l’utilizzo dei Dati discussi in questi Termini.
“Periodo di licenza” ha il significato indicato nella clausola 3.2 (a).
“Conferma dell’Ordine” indica l’accettazione scritta da parte del Cliente dell’offerta della Società, come concordata.
“Data di pagamento” ha il significato di cui al punto 5.2 (b).
“Prezzo” indica le spese dovute dal Cliente per la fornitura dei Dati in conformità con la clausola 5.
“Destinatario” indica ogni persona i cui dettagli sono oggetto dei Dati.
“Termini” indica i termini e le condizioni modificati di volta in volta in conformità con la clausola 13.7.
In questi Termini, si applicano le seguenti regole:
(a) con persona si indica un soggetto fisico, aziendale o comunque non fisico (indipendentemente dal fatto che abbia o meno personalità giuridica separata);
(b) un riferimento a una parte include i suoi rappresentanti personali, successori o cessionari autorizzati;
(c) un riferimento a uno statuto o disposizione statutaria è indirizzato a tale statuto o disposizione statutaria, come modificato o comunque in vigore. Un riferimento a uno statuto o una disposizione statutaria include qualsiasi legislazione subordinata emessa in base a tale statuto o disposizione statutaria, come modificata o comunque in vigore;
(d) qualsiasi frase introdotta da termini quali “include”, “in particolare”, o espressioni simili, è da interpretarsi come illustrativa, e non limitante del senso delle parole precedenti tali termini; e
(e) un riferimento a termini scritti o da scrivere potrà includere fax ed e-mail.

2. Base della Licenza

2.1 La Conferma d’Ordine costituisce un’offerta dalla Società per vendere i Dati, in conformità con questi Termini. È responsabilità del cliente assicurarsi che i termini della Conferma d’Ordine siano completi e accurati.
2.2 La Conferma d’Ordine si considera accettata dal Cliente solo quando quest’ultimo la firmerà, vi porrà la data, e la restituirà alla Società, a quel punto e in tal data la Licenza diverrà esistente e vincolante (Data di Inizio).
2.3 La Licenza costituisce l’intero accordo tra le parti. Il Cliente riconosce di non aver fatto affidamento su alcuna dichiarazione, promessa o rappresentazione effettuata o fornita da o per conto della Società, che non sia contenuta nella Licenza.
2.4 Le presenti Condizioni si applicano alla Licenza con l’esclusione di tutti gli altri termini e condizioni che il Cliente cercherà di imporre o incorporare, o implicati da scambi, abitudini, pratica o corso di negoziazione.
2.5 Qualsiasi richiesta ripetuta o successiva da parte del Cliente per una licenza di utilizzo dei Dati sarà soggetta a questi Termini. A scanso di equivoci, verrà emessa una Licenza separata per ogni Conferma d’Ordine relativa ai Dati, implicitamente accettata dal Cliente in conformità con la clausola 2.2.
2.6 Qualsiasi preventivo dalla Società non sarà da interpretarsi già come un’offerta, e sarà valido per un periodo di 30 Giorni Lavorativi dalla data di emissione.
2.7 La quantità e la descrizione dei Dati dovranno essere conformi a quanto indicato nella Conferma d’Ordine.

3. Utilizzo dei dati

3.1 Se la Conferma d’Ordine indica che la Licenza è per un numero specifico di utilizzi:
(a) il Cliente dovrà contattare ciascun Destinatario solo per il numero di volte indicato nella Conferma d’Ordine:
(b) se un Destinatario risponde al contatto autorizzato dalla clausola 3.1 (a), il Cliente sarà quindi autorizzato a contattare il Destinatario liberamente dalla data di tale risposta;
(c) se un Destinatario non risponde al contatto autorizzato dalla clausola 3.1 (a), il Cliente non potrà contattare nuovamente il Destinatario.
3.2 Se la conferma d’Ordine indica che il Cliente ha una Licenza Multiuso:
(a) il Cliente potrà contattare ciascun Destinatario tutte le volte che desidera, entro il termine indicato nella Conferma d’Ordine (Periodo della Licenza);
(b) se un Destinatario risponde a qualsiasi contatto autorizzato dalla clausola 3.2 (a), il Cliente avrà di conseguenza il permesso per contattare il Destinatario liberamente dalla data di tale risposta, e oltre il Periodo di Licenza;
(c) se un Destinatario non risponde a nessuno dei contatti autorizzati dalla clausola 3.2 (a) il Cliente non potrà contattare nuovamente il Destinatario dopo che il Periodo di Licenza sarà scaduto.
3.3 Per evitare dubbi, un messaggio di assenza o altra risposta automatica a qualsiasi contatto effettuato dal Cliente non costituisce risposta ai fini della clausola 3.1 (b) o della clausola 3.2 (b).
3.4 Qualora il Cliente violi la clausola 3.1 (a) o (c) o 3.2 (a) o (c), dovrà pagare alla Società una somma pari alla differenza tra (1) il Prezzo e (2) l’importo che avrebbe aver pagato alla Società, se la Licenza lo aveva autorizzato a servirsi dei Dati per il numero totale di volte in cui sono stati effettivamente utilizzati. Tali costi saranno calcolati in conformità col listino prezzi della Società, nella data in cui si è verificata la prima violazione. La data di scadenza per tale ulteriore pagamento sarà la data in cui si è verificata la prima violazione.
3.5 La violazione della clausola 3.1 (a) o (c) o 3.2 (a) o (c) costituirà una violazione materiale della Licenza ai fini della clausola 11.1 (a).
3.6 Le clausole 3.1 (b) e (c), 3.2 (b) e (c), 3.3 e 3.4 sopravvivranno alla scadenza o alla risoluzione della Licenza.

4.Consegna

4.1 Tutte le date indicate nella Conferma d’ordine per la consegna dei Dati sono solo approssimative e il tempo di consegna non è essenziale. La Società non sarà responsabile per eventuali perdite o danni di qualsiasi genere sofferti dal Cliente derivanti da qualsiasi ritardo, comunque causato, né alcun ritardo darà diritto al Cliente di annullare o modificare i propri obblighi ai sensi della Licenza. A scanso di equivoci, ciò non pregiudicherà il diritto del Cliente di annullare la clausola 6.1.
4.2 La Società non è tenuta a consegnare i Dati fino a quando il Cliente non li ha pagati, salvo diversamente concordato per iscritto dalla Società.
4.3 Qualora la Società non consegnasse i Dati, la sua responsabilità sarà limitata ai costi e alle spese sostenute dal Cliente per ottenere dati sostitutivi per descrizione e quantità, simili, nel mercato economicamente più proficuo, meno il prezzo dei Dati. La Società non avrà alcuna responsabilità per l’eventuale mancata consegna dei Dati nella misura in cui tale inadempienza sia causata da un Evento di forza maggiore o dall’incapacità del Cliente di fornire alla Società adeguate istruzioni pertinenti alla fornitura dei Dati.

5. Il Prezzo e il Pagamento

5.1 Il Prezzo per i Dati è stabilito nella Conferma d’Ordine.
5.2 Il Cliente pagherà il prezzo per i Dati:
(a) interamente e in fondi disponibili su un conto bancario nominato per iscritto dalla Società, o con carta di credito (non accettiamo American Express); e
(b) prima della consegna, a meno che la Società non abbia concordato diversamente per iscritto, nel qual caso il Cliente dovrà pagare il prezzo entro e non oltre la data concordata dalla Società (Data di Pagamento).
Il tempo di pagamento costituirà l’essenza della licenza.
5.3 Il prezzo è privo di IVA, la quale sarà dovuta al tasso vigente alla data della fattura IVA. Il Cliente, al ricevimento di una fattura IVA valida da parte della Società, pagherà alla Società tali importi aggiuntivi rispetto all’IVA, addebitabili sulla fornitura dei Dati nello stesso momento in cui sarà versato il relativo importo.
5.4 Se un pagamento viene effettuato successivamente alla Data di consegna o, laddove concordato successivamente ad essa, dopo la Data di Pagamento prevista, senza limitazioni ad altro diritto o rimedio della Società, la Società potrà addebitare gli interessi sull’importo scaduto al tasso del 4% annuo, al di sopra del tasso base di prestito di base di ABN Amro NV accumulato su base giornaliera dalla data di scadenza del pagamento fino alla data di effettivo pagamento dell’importo dovuto, sia prima che dopo il giudizio e cumulato in forma trimestrale. La Società avrà inoltre il diritto di addebitare al Cliente una commissione amministrativa di € 50,00 per tutti i debiti trasferiti al dipartimento di recupero crediti della Società.
5.5 Il Cliente dovrà pagare tutte le somme dovute sotto la Licenza per intero senza alcuna detrazione o trattenuta, salvo quanto previsto dalla legge, e non avrà il diritto di rivendicare alcun credito, compensazione o reclamo nei confronti della Società, al fine di giustificare la ritenuta di pagamento di una tale quantità, in toto o in parte. La Società potrà, senza limitazione ai suoi altri diritti o rimedi, compensare qualsiasi importo dovuto dal Cliente con qualsiasi somma dovutagli dalla Società.

6.Cancellazione

6.1 Fatto salvo il paragrafo 6.2, il Cliente ha il diritto di annullare la Licenza durante il periodo avviato con la Data di Inizio, e terminante il giorno immediatamente precedente alla Data di consegna, dando comunicazione scritta alla Società.
6.2 Qualora il Cliente annullasse il proprio ordine per i Dati, quest’ultimo dovrà pagare alla Società la somma di € 250,00, o del 50% del Prezzo (l’importo maggiore tra i due) entro sette giorni dalla data della comunicazione per iscritto alla Società della cancellazione.

7. Diritti di Proprietà Intellettuale e Informazioni Riservate

7.1 Il Cliente riconosce che il copyright e altri diritti di proprietà intellettuale non contenuti in questo documento saranno interpretati come cessione di tali diritti d’autore al Cliente. Il Copyright sarà in ogni momento conferito alla Società o ai suoi fornitori.
7.2 Il Cliente non avrà alcun diritto o interesse di qualsiasi natura verso i Dati, se non per utilizzarli in conformità con i termini della Licenza.
7.3 Il Cliente non potrà fornire, divulgare o rendere i Dati disponibili ad una terza parte, salvo quanto permesso dai termini della Licenza.
7.4 Il Cliente dovrà mettere in atto delle adeguate misure di sicurezza per proteggere l’integrità e la sicurezza dei Dati. Qualsiasi infrazione o sospetta violazione della sicurezza dovrà essere tempestivamente comunicata alla Società.
7.5 La violazione della clausola 7 da parte del Cliente costituirà infrazione materiale della Licenza ai fini della clausola 11.1 (a).

8.Garanzia

8.1 Fatte salve le disposizioni delle clausole 8 e 9, la Società garantisce che, al momento della consegna, i Dati corrisponderanno alla descrizione riportata nella Conferma d’Ordine.
8.2 Salvo il caso in cui, entro 7 giorni dalla consegna, il Cliente comunichi alla Società che i Dati non siano conformi alla descrizione riportata nella Conferma d’Ordine, la Società potrà, a sua discrezione, decidere tra il sostituirli integralmente (o nella parte in cui non corrispondano alla descrizione) o rimborsarne il prezzo.
8.3 Salvo quanto previsto nella presente clausola 8, la Società non avrà alcuna responsabilità nei confronti del Cliente in caso di mancata corrispondenza dei Dati con la descrizione riportata nella Conferma d’Ordine
8.4 Come da Garanzia nel paragrafo 8.1, la Società non sarà responsabile se il Prezzo non sarà stato pagato entro la data di scadenza del pagamento.
8.5 Sebbene la Società si sia avvalsa di ogni ragionevole mezzo per garantire l’accuratezza delle informazioni trattate nei Dati, il Cliente riconosce che nella loro compilazione e fornitura la Società abbia indubbiamente dovuto ricorrere a informazioni passategli da parti terze, le quali potrebbero contenere incorrettezze impossibili da verificare, per via della intrinseca natura e del volume stesso di questi Dati. Pertanto, la Società non può garantire che i Dati siano privi di errori o omissioni, e la loro accuratezza non è una condizione implicita della Licenza. Il Cliente non avrà il diritto di rifiutare il pagamento di qualsiasi importo dovuto, o di parte di esso, a causa di errori o omissioni nei Dati forniti sotto Licenza.
8.6 Il Cliente riconosce che un’e-mail rigirata non implica la non correttezza dei Dati, e conferma che non presenterà alcun reclamo nei confronti della Società per un rimborso dovuto a tali e-mail. La Società non garantisce in alcun modo i tassi di risposta che il Cliente potrebbe ottenere.
8.7 Gli indirizzi IP dei server del Cliente o di terze parti (broadcaster) potrebbero essere elencati su un database DNSBL come risultato dell’utilizzo dei Dati. Pertanto, la Società non può offrire garanzia alcuna contro tale eventualità la quale non è condizione della Licenza, e il Cliente non avrà il diritto di rifiutare di pagare un qualsiasi importo dovuto alla Società per i Dati sotto Licenza, se gli indirizzi IP fossero elencati su un Database DNSBL.
8.8 Il Cliente riconosce che i filtri antispam potrebbero impedire anche al 25% dei messaggi di posta elettronica del Cliente di essere recapitati nelle caselle di posta dei Destinatari. Il Cliente accetta che tale problema sia dovuto ai filtri antispam presenti sui server dei

9. Limitazione di responsabilità: Il Cliente è richiamato a porre grande attenzione su questa clausola

9.1 Nulla in questi Termini limiterà o escluderà la responsabilità della Società per:
(a) morte o lesioni personali causate dalla negligenza sua, o dei suoi dipendenti, agenti o collaboratori sotto contratto;
(b) frode o falsa dichiarazione fraudolenta; oppure
(c) violazione dei termini previsti dalla sezione 2 della legge sulla fornitura di beni e servizi del 1982 (titolo e possesso implicito).
9.2 Fatto salvo il punto 9.1:
(a) in nessun caso la Società sarà responsabile nei confronti del Cliente, sia in caso di contratto, illecito civile (inclusa negligenza), violazione di obblighi legali o altro, per qualsiasi perdita di profitto, indiretta o consequenziale derivante da o in connessione con la Licenza; e
(b) la responsabilità totale della Società nei confronti del Cliente in relazione a tutte le altre perdite derivanti o in relazione con la Licenza, in caso di contratto, illecito civile (inclusa negligenza), violazione del dovere legale o altro, in nessun caso supererà le spese pagate dal cliente per i dati.
9.3 Ad eccezione di quanto stabilito nei presenti Termini, tutte le garanzie, condizioni e altri termini impliciti dallo statuto o dalla legge comune sono, nella misura massima consentita dalla legge, esclusi dalla Licenza.
9.4 La clausola 9 sarà valida ben oltre la scadenza o la risoluzione della Licenza.

10. Indennità da parte del Cliente

10.1 Il Cliente manterrà la Società integralmente indenne da tutti i costi, spese, danni e perdite (diretti o indiretti), inclusi interessi, multe e spese legali, e altri costi professionali e assegnati contro, o sostenuti o pagati dalla Società, come conseguenza o in relazione a:
(a) qualsiasi pretesa avanzata contro la Società da una terza parte, derivante da o in connessione con l’uso dei Dati, nella misura in cui la rivendicazione sia attribuibile alle azioni o omissioni del Cliente, dei suoi dipendenti, agenti o subappaltatori;
(b) qualsiasi reclamo fatto contro la Società da una terza parte derivante da, o in relazione a violazione, prestazione negligente, guasto o ritardo nell’esecuzione della Licenza da parte del Cliente, dei suoi dipendenti, agenti o subappaltatori; e
(c) qualsiasi pretesa avanzata contro la Società da una terza parte derivante da, o in relazione al Cliente, divulgazione o fornitura dei Dati a una terza parte, indipendentemente dal fatto che sia autorizzata dalla Licenza o meno.
10.2 La clausola 10 sarà valida ben oltre la scadenza o la risoluzione della Licenza.

11.Terminazione

11.1 Senza limitazioni a diritti o rimedi, ciascuna delle parti potrà terminare la Licenza con effetto immediato dandone comunicazione scritta all’altra parte, qualora:
(a) l’altra parte commetta una violazione materiale della Licenza, e (se tale violazione fosse rimediabile) non riesca a porvi rimedio entro 14 giorni dalla relativa notifica, da inviare al soggetto danneggiato in forma scritta;
(b) l’altra parte sospenda, o minacci di sospendere, il pagamento dei propri debiti o non fosse in grado di ripagarli alla scadenza, o comunque ammetta l’incapacità di compensare le somme pattuite;
(c) l’altra parte vada in liquidazione, fallisca, stipuli un accordo volontario con i suoi creditori, abbia un curatore fallimentare o amministrativo nominato sui suoi beni, o una persona diventi autorizzata a nominare un curatore fallimentare o amministrativo sui beni dell’altra parte;
(d) si verifichi un qualsiasi evento o venga intrapresa un’azione nei confronti dell’altra parte, in qualsiasi giurisdizione vincolante, che abbia un effetto equivalente o simile a uno degli eventi menzionati nella clausola 11.1 (b) o nella clausola 11.1. (c);
(e) l’altra parte sospenda o cessi, o minacci di sospendere o cessare, di svolgere tutta o parte sostanziale della propria attività; oppure
(f) l’altra parte (intesa come un individuo) deceda o, a causa di malattia o incapacità (sia mentale che fisica), divenga non in grado di gestire i propri interessi, o diventi un paziente in base a qualsiasi legislazione sulla salute mentale.
11.2 Senza limitare altri diritti o rimedi, la Società potrà risolvere la Licenza con effetto immediato dandone comunicazione scritta al Cliente, se quest’ultimo non riesce a pagare un qualsiasi importo dovuto sotto Licenza entro la data di scadenza per il pagamento.
11.3 Alla scadenza o risoluzione della Licenza per qualsiasi motivo:
(a) il Cliente dovrà immediatamente corrispondere alla Società tutte le fatture insolute non pagate e gli interessi relativi ai Dati forniti e, in relazione a questi ultimi, per i quali però non sia stata presentata alcuna fattura, la Società dovrà presentarla ed esigerne il pagamento immediato al ricevimento;
(b) il Cliente si impegna a distruggere e/o eliminare i dettagli di tutti i Destinatari, siano essi conservati su file di computer o altro metodo, smettendo di contattarli a meno che tale pratica non sia autorizzata dalle clausole 3.1(b) o 3.2(b);
(c) i diritti maturati, i rimedi, gli obblighi e le responsabilità delle parti alla scadenza o alla risoluzione non saranno pregiudicati, incluso il diritto a chiedere il risarcimento in relazione a qualsiasi violazione della Licenza esistente o precedente alla data di risoluzione o scadenza; e
(d) le clausole che, esplicitamente o implicitamente, hanno effetto dopo la scadenza o la risoluzione, continuano ad avere piena validità ed efficacia.

12. Forza maggiore

12.1 Ai fini della Licenza, la Causa di Forza Maggiore indica un evento al di fuori del ragionevole controllo della Società, inclusi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, scioperi, blocchi o altre controversie industriali (che coinvolgano il personale della Società o qualsiasi altra parte), mancanza di un servizio di utilità o rete di trasporto, atto di Dio, guerra, sommossa, tumulto civile, danno malevolo, rispetto di qualsiasi legge o ordine governativo, regola, regolamento o direzione, incidente, guasto di impianti o macchinari, incendio, alluvione, tempesta o inadempimento di fornitori o subappaltatori.
12.2 La Società non sarà responsabile per qualsiasi perdita sofferta o sostenuta dal Cliente a seguito di qualsiasi ritardo o fallimento della Società nell’esecuzione degli obblighi previsti dalla Licenza, derivanti da un Evento di Forza Maggiore.
12.3 Qualora l’Evento di forza maggiore impedisse alla Società di adempiere ai propri obblighi previsti dalla Licenza per più di quattro settimane, quest’ultima, senza limitazioni ai suoi altri diritti o rimedi, avrà il diritto di risolvere immediatamente la Licenza dandone comunicazione scritta al Cliente.

13.Generali

13.1 Cessione e subappalti: Il Cliente non ha il diritto di cedere, trasferire, addebitare, subappaltare o altrimenti trattare tutti o alcuni dei suoi diritti o obblighi ai sensi della Licenza, previa consenso scritto della Società. La Società potrà in qualsiasi momento cedere, trasferire, addebitare, subappaltare o trattare in qualsiasi modo tutti o parte degli obblighi previsti dalla Licenza.
13.2 Avvisi: Qualsiasi avviso o altra comunicazione da comunicare a una parte nell’ambito o in connessione con la Licenza, dovrà essere in forma scritta e consegnata all’altra parte personalmente, o inviata tramite posta prepagata urgente, consegna registrata o tramite corriere commerciale, alla sua sede legale (se si tratta di società) o (in qualsiasi altro caso) alla sua principale sede di attività, o altrimenti inviata via fax al numero principale dell’altra parte. Qualsiasi avviso o altra comunicazione sarà ritenuta debitamente ricevuta se consegnata personalmente, se lasciata all’indirizzo di cui sopra o, se inviata tramite posta prepagata urgente o consegna registrata, entro le 9.00 del secondo Giorno lavorativo successivo all’invio, o se consegnata tramite corriere commerciale, alla data e nel momento in cui la ricevuta di consegna del corriere è firmata, o se spedita via fax, entro il giorno successivo.
13.3 Liberatoria: Nessun fallimento o ritardo di una delle parti nell’esercizio di uno qualsiasi dei suoi diritti ai sensi della Licenza sarà considerato come una rinuncia ad esso, e nessuna liberatoria da una delle parti a qualsiasi violazione della Licenza da parte dell’altro sarà considerata come tale in seguito a qualsiasi successiva violazione della stessa o di qualsiasi altra disposizione.
13.4 Fine Rapporto: Se una qualsiasi disposizione della Licenza fosse ritenuta da qualsiasi tribunale o altra autorità competente non valida o non applicabile in tutto o in parte, la validità delle altre disposizioni dei Termini e il resto della disposizione in questione non saranno influenzate.
13.5 Nessuna partnership: Nulla nella Licenza è destinato a, o dovrà essere considerato come, costituente di società di persone o joint venture di alcun tipo tra una delle parti, né considererà una parte quale agente di un’altra per alcuno scopo. Nessuna delle parti avrà l’autorità di agire come agente o vincolare l’altra parte in alcun modo.
13.6 Terze parti: Una persona non inclusa nella Licenza non avrà alcun diritto secondo o in relazione ad essa.
13.7 Variazione: Ad eccezione di quanto stabilito nei presenti Termini, qualsiasi variazione, inclusa l’introduzione di ulteriori termini e condizioni, alla Licenza, sarà vincolante solo se concordata per iscritto e firmata dalla Società.
13.8 Legge applicabile e giurisdizione: La Licenza, e qualsiasi controversia o reclamo derivante da o in connessione ad essa, sarà regolata e interpretata in tutti gli aspetti in conformità con le leggi dell’Inghilterra, e le parti si sottometteranno irrevocabilmente alla giurisdizione esclusiva dei tribunali d’Inghilterra e Galles.

Dati di marketing del consumatore

Uso sicuro e lecito dei dati personali per finalità di vendita e marketing
Esistono delle leggi severe regolamentanti l’uso dei dati personali per scopi di vendita e marketing. Si prega di leggere attentamente questo documento prima di elaborare i dati.
Prima che possiamo completare il tuo ordine, ed in conformità con il Data Protection Act (la legge sulla protezione dei dati), dobbiamo confermare che tu abbia compreso l’importanza del trattare questi ultimi in modo sicuro e strettamente riservato, rispettando i soggetti i quali hanno autorizzato l’utilizzo dei loro dati per questi scopi.
Restrizioni sull’utilizzo
I dati possono essere utilizzati solo per il numero di volte indicato sulla conferma d’ordine, e solo entro il periodo di tempo indicato. I dati forniti sono tenuti sotto sorveglianza, e ne controlleremo l’utilizzo. La mancata conformità ai termini della licenza potrebbe costituire violazione della legge sulla protezione dei dati
Non consentiamo l’utilizzo di numeri di cellulare per le campagne SMS. Non consentiamo l’utilizzo dei numeri di telefono nei sistemi di chiamate automatiche, conosciuti come dialer. Se fosse tua intenzione utilizzare i nostri dati per campagne SMS o Dialer, ti preghiamo di contattare il tuo Account Manager.
Restrizioni sui contenuti
Vi sono determinati argomenti e settori per i quali non permettiamo l’utilizzo dei nostri dati; i motivi di questo sono legati alla legge o ai fattore di molestia. I dati non possono essere utilizzati per nessuno dei seguenti scopi:
Attività religiosa e promozione
Etnia: non è possibile rivolgersi alle persone catalogandole per razze
Attività politica o promozione
Prodotti o servizi per adulti o di natura sessuale
Prodotti o servizi che promuovono violenza o armi offensive
Richieste di assicurazione sulla protezione dei pagamenti
Reclami per lesioni personali
Macchinazioni su pensioni e investimenti
Finanziamenti da stipendio o altri prestiti ad alto interesse
Servizi medici o prodotti farmaceutici
Qualsiasi prodotto o servizio di natura illegale
Se fosse tua intenzione utilizzare i nostri dati per uno dei precedenti scopi, ti preghiamo di contattare il tuo Account Manager.
Restrizioni sulla gestione dei dati
I dati non possono essere trasmessi a terzi previa nostro consenso. Se intendi trasferire i dati ad una terza parte, ad esempio una mailing house, un’agenzia di telemarketing, un elaboratore, un ufficio di marketing tramite email ecc., ti chiediamo di confermare il nome dell’azienda, l’indirizzo e il numero di contatto.
Dopo la scadenza della licenza, sarà necessario eliminare i dati da tutti i sistemi informatici e di scorta, contattando inoltre le terze parti che li hanno gestiti per conto dell’utente e chiedendo loro di rimuoverli dai loro sistemi.